Cerca nel blog

venerdì 12 gennaio 2018

PREMIO NAZIONALE DI POESIA E DI TRADUZIONE POETICA "ACHILLE MARAZZA" BANDO 2018 - XXII EDIZIONE

La Fondazione Achille Marazza, in collaborazione con la Regione Piemonte e con il Comune di Borgomanero, bandisce la ventunesima edizione del Premio Nazionale di poesia e traduzione poetica “Achille Marazza” con il seguente regolamento:

- sezione traduzione
Premio destinato a una traduzione poetica da lingue antiche o moderne edita tra il 1 ottobre 2016 e il 31 gennaio 2018, con una dotazione di euro 2.000.
- sezione poesia
Tre premi da euro 1.000 ciascuno a tre libri di poesia editi tra il 1 ottobre 2016 e il 31 gennaio 2018. La Fondazione acquisterà 25 copie di ciascuno dei tre libri finalisti. Una giuria popolare composta da studenti, insegnanti e lettori della biblioteca voterà - all’interno della terna stabilita dalla Giuria tecnica - il super vincitore al quale verrà assegnato un ulteriore premio di euro 1.000.

Le opere candidate dovranno essere inviate in sei copie entro il 31 gennaio 2018 a:
Eleonora Bellini, Segreteria del Premio Marazza - Fondazione Achille Marazza, Viale Marazza 5, 28021 BORGOMANERO - NO. Farà fede la data del timbro postale. I volumi dovranno essere accompagnati da un Curriculum Vitae. Non potranno concorrere al premio le opere il cui editore e/o curatore di collana sia componente della giuria.
Potranno essere premiate solo le opere regolarmente inviate al premio. Il vincitore riceverà la somma in dotazione esclusivamente se sarà presente alla cerimonia di premiazione, che si terrà sabato 19 maggio 2018 alle ore 16.30 alla Fondazione Marazza di Borgomanero. In caso di assenza gli sarà attribuito il titolo, mentre la dotazione in denaro sarà devoluta ad attività della Biblioteca Marazza. Le spese di soggiorno saranno a carico della Fondazione Marazza.
Giuria: Franco Buffoni (Presidente), Antonella Anedda, Giuliano Ladolfi, Fabio Pusterla, Fabio Scotto, Giovanni Tinivella (Presidente della Fondazione).


Borgomanero, 18 novembre 2017 Il Presidente della Fondazione
Giovanni Tinivella

Nessun commento:

Posta un commento