Cerca nel blog

sabato 3 dicembre 2016

EMANUELE LUZZATI DIECI ANNI DOPO

Sabato 3 DICEMBRE 2016 alle ore 17 si inaugura la sezione della mostra esposta in biblioteca. Alle 18 si proseguirà a BorgoArte, in corso Mazzini.


Dopo sei anni ritorna alla Fondazione Marazza la magia dei meravigliosi e coloratissimi disegni di Emanuele Luzzati (1921-2007).
Noto come scenografo, avendo realizzato oltre quattrocento scenografie per opere di prosa, lirica e danza nei principali teatri in Italia e all’estero, Luzzati fu anche illustratore di libri per grandi e bambini e maestro in ogni campo dell’arte applicata. Interprete di una cultura figurativa abile e colta, egli fu capace di usare con maestria ogni sorta di materiale, dalla terracotta allo smalto, dall’intreccio di lane per arazzi all’incisione e alla serigrafia su supporti diversi, oltre ai collages di carte e tessuti composti per costruire bozzetti di scene, di costumi e di allestimenti teatrali.
La ricchezza del suo mondo fantastico, l’immediatezza ed espressività del suo stile personalissimo, che parla il linguaggio universale dell’infanzia e trasmette la saggezza più antica, ne hanno fatto uno degli artisti più amati e ammirati del nostro tempo.
La mostra, organizzata in collaborazione con BORGO ARTE, è aperta con lo stesso orario di apertura della biblioteca e l’ingresso è libero.

In biblioteca troverete disponibili per il prestito ben 50 opere di Luzzati, che parlano di lui o che da lui sono state illustrate: dalle illustrazioni per le opere fantastiche di Gianni Rodari e Italo Calvino ai suoi Facciamo teatro o Orlando in guerra; da Haggadàh di Pesach: rito sefardita a La tarantella di Pulcinella. Su LIBRINLINEA troverete l'elenco completo e la disponibilità.
Invitiamo tutti i bibliotecari a non perdere la mostra, che resterà aperta presso la biblioteca fino al 23 dicembre. Li invitiamo anche ad aggiornare le loro raccolte con i libri illustrati da Luzzati, un maestro capace di far sorridere, riflettere e sognare insieme.

Nessun commento:

Posta un commento