Cerca nel blog

venerdì 6 novembre 2015

Narrare dalla fantasia alla storia. Conclusi gli incontri di aggiornamento

Il terzo incontro di aggiornamento per bibliotecari, insegnanti e animatori culturali si è tenuto giovedì 5 novembre. Dopo Paola Alciati e Alfredo Stoppa è stato il turno di Vilma Cerutti e Isora Paoletto. Il nostro volontario civile Dennis Cova, le ha ascoltate e intervistate. Ecco che cosa ci ha riferito:

Questo libro” esordisce Vilma “nasce da due forti passioni: quella per il Sommo Poeta, uno dei più grandi e veri comunicatori della storia e quella per i ragazzi, con i quali, essendo insegnanti, passiamo tanto tempo.
Vilma e Isora si sono conosciute e sono diventate grandi amiche grazie alla loro passione comune per il poema dantesco. Quest’ultimo costituisce ormai da anni l’argomento principale delle loro conversazioni nei cambi d’ora e durante l’intervallo. Col rafforzarsi della loro amicizia, le due autrici hanno iniziato a collaborare su una serie di progetti tematici incentrati sulla divulgazione della Commedia. “Questo testo rappresenta forse il prodotto più maturo della nostra amicizia” precisa Isora con una nota di sincera emozione nella voce.
 
Cerutti e Paoletto con le sagome di Dante e Beatrice
La settimana scorsa Alfredo Stoppa ha guidato gli ascoltatori attraverso la suggestione di storie lontane, quelle narrate con passione nei suoi romanzi I passi del padre e Caterina Controvento, dei quali raccomandiamo la lettura ad adulti e ragazzi.
Alfredo Stoppa
Lo aveva preceduto Paola Alciati con una storia fantastica che ha a protagonista una piccola pulce curiosa delle cose del mondo.
A grande richiesta degli intervenuti proporremo presto altri incontri e presentazioni.

Nessun commento:

Posta un commento