Cerca nel blog

sabato 25 gennaio 2014

27 gennaio. Libri per bambini e ragazzi sulla Shoa

Come ogni anno siamo chiamati a ricordare eventi che speriamo non succedano mai più. Come ogni anno vi proponiamo una selezione di libri per bambini e ragazzi, perché l'educazione alla civiltà e all'uguaglianza deve cominciare presto. I libri che troverete elencati in questo post sono tutti disponibili nel magazzino centrale del Centro Rete per la circolazione tra le biblioteche. Ad essi si aggiungono alcune novità, che illustreremo brevemente, e tutti i libri disponibili nel catalogo della Sezione Ragazzi della Fondazione Marazza. Non esitate a chiedere e, soprattutto, non esitate a leggere!

Il primo elenco:
Argamakow, Igor, Gerico 1941. Storie di Ghetto e dintorni, Bollati Boringhieri 2010 
Birger, Trudi - Ho sognato la cioccolata per anni - Piemme – 1999
Buongiorno, Teresa - Io e Sara, Roma 1944 - Piemme junior – 2003
Cavalli, Claudio - I fiori della tempesta - Citta aperta - 2007
Cercenà, Vanna - Viaggio verso il sereno - Einaudi Ragazzi – 2006
Cohen J. / Quarello M., L’albero di Anne - Orecchio acerbo 2010
Farina, Lorenza - La bambina del treno - Paoline 2010     
Finzi, Cesare – Il giorno che cambiò la mia vita – Topipittori 2009
Gubellini, M. - Nessuna differenza?  - Principi & Principi, 2010
Hausfater-Douieb, Rachel - Il bambino stella - Luna dorata – 2005 
Heuvel, Eric - La stella di Esther - De Agostini – 2009
Hoestlandt, Jo  - Paura sotto le stelle  - Castalia 1997
Kacer, Kati - Un posto sicuro , Giunti 2009      
Katzenelson, Ytzak - Canto del popolo ebraico massacrato - Giuntina 1995
Innocenti, Roberto - Rosa Bianca - La Margherita – 2005  
Lahav, Tsruya - Gli zoccoli di Andre - Einaudi ragazzi – 2007
Levi, Lia - Che cos'e l'antisemitismo? - Piemme junior – 2006 
Levi, Lia - Da quando sono tornata - A. Mondadori - 1998                           
Levi, Lia, Il segreto della casa sul cortile. Roma 1943-1944, Mondadori 2001
Levi, Lia - La portinaia Apollonia - Orecchio acerbo – 2005                               
Levi, Lia - La ragazza della foto - Piemme Junior – 2005
Levi, Lia - Una bambina e basta - E/O – 1997     
Levi, Lia - Una valle piena di stelle - Mondadori junior – 2006   
Levine, Karen - La valigia di Hana : una storia vera - Fabbri – 2003
Millman, Isaac - Il bambino nascosto - Emme – 2006 
Monchieri, Lino - Ragazzi del lager - La Scuola 1982                     
Morpurgo, Michael - La domanda su Mozart - Rizzoli – 2008    
Poole, J. / Barrett, A., Anne Frank, Emme 2005 
Schneider, Helga - Stelle di cannella : romanzo - Salani – 2002
Ringelblum, Emanuel - Sepolti a Varsavia. Appunti dal ghetto - Il Saggiatore 1965
Schneider, Helga - Stelle di cannella : romanzo - Salani – 2002
Ungerer, Tomi - Otto: autobiografia di un orsacchiotto - A. Mondadori – 2003
Wiesenthal, Simon - Giustizia non vendetta- Mondadori 1989
Wieviorka Annette, Auschwitz spiegato a mia figlia- Einaudi 1999
Zimet Levy, Al di là del ponte: le peripezie [...]di una bambina ebrea sfuggita alla Shoà, Garzanti 2003

Alcune novità:

Lia Levi, La notte dell'oblio, e/o 2013. Una famiglia di ebrei romani, per sfuggire all'occupazione nazista della città, si rifugia in una canonica di campagna. Però il babbo, che deve tornare in città per lavoro, una sera non torna...

Joseph Joffo, Un sacchetto di biglie, BUR Ragazzi 2012. L'odissea di due fratellini, ebrei francesi, che scoprono un giorno di doversi appuntare una stella al bavero: "Una volta che la si ha, non si entra al cinema e sui treni e forse non si avrà neanche più il diritto di giocare con le biglie".

Eric-Emmanuel Schimitt, Il bambino di Noè, Bur 2013. In un orfanotrofio belga, nella primavera del 1945, molti bimbi sperano che i genitori, tornati vivi dalla guerra, vengano a prenderli. Tra di loro c'é Joseph, piccolo ebreo che ha cambiato cognome e ha imparato a conoscere i riti cristiani. Padre Pons lo nasconde in una cripta...



La mattina di venerdì 31 gennaio, nella sala mostre, alcuni studenti della Scuola Media Statale "P. Gobetti" leggeranno brani tratti da questi ed altri libri.

Nessun commento:

Posta un commento