Cerca nel blog

giovedì 14 novembre 2013

Fondazione Marazza, ospiti del sabato: Antonio Marraccini



Sabato 16 novembre 2013
dalle ore 14.30
in Fonoteca
incontro con Antonio Marraccini autore del libro

UNA SPIA DA UN MILIONE DI DOLLARI

 

Che cosa c’è dietro la guerra sommersa di una grande holding italiana, i cui vertici furono inquisiti durante il periodo di “ Mani Pulite”, contro una “ spia da un milione di dollari”?
Questo libro nasce nel 1990, come dossier interno, per rispondere alla prima domanda, denunciando gli abusi e gli illeciti subiti dentro l’azienda, da parte del top managment…senza ricevere alcuna risposta.
L’autore del libro, Antonio Marraccini, nato a Monsummano Terme nel 1944, si diploma all’ITIS Tullio Buzzi di Prato. Diventa un giovane del dissenso, all’epoca di Don Milani, nella Comunità dell’Isolotto. Si laurea nel 1970 ed è assunto come ricercatore Montedison presso l’Istituto Guido Donegani di Novara. Fonda Lotta Continua nelle province di Novara e Verbania. Divenuto Responsabile dell’Unità di Ricerca Esplorativa sul Fluoro della Montefluos, in risposta ai misfatti e agli illeciti subiti, decide di ribellarsi e diventare una “ spia”, proponendo le sue Proposte di Ricerca e le sue scoperte alla Concorrenza Internazionale. Segue la perdita del lavoro ed il processo, da loro imposto concordato, senza dibattito pubblico. Paga il suo debito con la legge. Dopo un anno di disoccupazione, ritrova comunque la forza di rialzarsi, insegnando come docente precario all’ITIS Leonardo da Vinci di Borgomanero.

Nessun commento:

Posta un commento