Cerca nel blog

sabato 29 giugno 2013

Progetto Nati Per Leggere del nostro Sistema (da luglio 2013 a giugno 2014)

REFERENTI DELL’INIZIATIVA
- Per Sezione Ragazzi Biblioteca Marazza: Daniela Buonavita, 0322 81485 marazzaragazzi@libero.it
- Per Sistema Bibliotecario del Medio Novarese: Francesca Zanetta, 0322 836730, sistemabibliotecario@tin.it

DESTINATARI

Biblioteche Civiche
       Ameno, piazza Marconi 1, 28010 Ameno NO 0322 998103
       Bolzano Novarese, Piazza Cesare Battisti - 28010 Bolzano Novarese (NO) 0322 982080
       Borgo Ticino, Via Cagnago 2 – 28040 Borgo Ticino NO, 0321 90582
       Briga Novarese, Via Roma - 28010 Briga Novarese (NO) 0322 912088
       Cavaglio d’Agogna, Via Martiri 52, 28010 Cavaglio d’Ag. 0322 806114
      Cavallirio, Via Ronzini 4 - 28010 Cavallirio (NO) 0163 806023
      Comignago, Via G. Matteotti 5, 28060 Comignago, 0322 504043
      Cressa, Via De Fernex 13, 28010 Cressa (NO), 0322 863610
      Divignano, Via Roma 3, 28040  Divignano (NO)
     Gargallo, P.za Baroli 2, 28010 Gargallo, 0322 913017
     Gattico, via Leopardi - 28013 Gattico (NO) 0322 880728
     Gozzano, Via Dante Alighieri 85 - 28024 Gozzano (NO) 0322 955677
      Fontaneto d’Agogna, c/o Municipio, 28010 Fontaneto d’A. (NO), 0322 89259
      Invorio, Via Pulazzini, 28040 Invorio (NO), 0322 255033
      Lesa, Via Roma 14, 28040 Lesa (NO)
     Maggiora, Via Gattico 28014 Maggiora (NO)
     Meina, Piazza Carabelli 2, Meina (NO)
     Mezzomerico, Via Santa Maria 12 - 28040 Mezzomerico (NO) 0321 976629
     Momo, Piazza Libertà - 28015 Momo (NO) 0321 926021
     Oleggio Castello, Via Torrazza 4, 28040 Oleggio Castello, 0322 56600
     Pisano, p.za Vittorio Veneto, 28010 Pisano, 0322 589286
     Pombia c/o centro sociale, 0321 95 333
     Varallo Pombia, via Simonetta 3, 28040 Varallo Pombia, 0321 95355
     Sezione Ragazzi della Fondazione Achille Marazza, 28021 Borgomanero, 0322 81485

Pediatri:     
  1. Dott.ssa Alda Piola Corso Mazzini 78 - 28021 Borgomanero (NO) 0322 81333
  2. Dott.ssa Cinzia Ferro Via Matteotti 37 - 28021 Borgomanero (NO) 0322 846521
  3. Dott. Oscar Haitink Via Mazzini 98 - 28013 Gattico (NO) 0322 838941
  4. Dott.sa Clara Bellosta, via Dante 12 – 28010 Briga Novarese
  5. Dott.sa Elena Polisseni, Consultorio, via Valle 4, 28040 Borgo Ticino
  6. Dott.sa Michela Cerutti, Via Caneto 49,  28021 Borgomanero 0322 81073

Consultori
            Consultorio pediatrico, Via Valle 4, 28040 Borgo Ticino. Punto libri e informazioni
            Consultorio pediatrico, Viale don Minzoni 7, 28021 Borgomanero Punto libri e informazioni


  Asili Nido e Scuole dell’infanzia:  
Barengo, Scuola Materna Comunale, v.le Rimembranza 25, 28010 Barengo, 0321 997102, Chiara Mazzon
Belgirate, Scuola dell’infanzia, via Conelli 30 - 28832 Belgirate 0322 77629, Bertani Cesare
Borgomanero, Asilo Nido Comunale, via U. Foscolo, 0322 841822, Sara Comeri
Borgomanero, Scuola dell’infanzia “G: Pascoli”, via Pascoli, 0322 841273, Milva Zanetta
Borgomanero, Scuola dell’infanzia di Via Scuole, via Scuole 5, 0322 843282, Nadia Ruzza
Borgomanero, Scuola dell’infanzia “S. Croce”, Via Nazionale 17, 0322 844188, Nicoletta Valsesia
Borgomanero, Scuola dell’infanzia “S. Cristina”, piazza della Chiesa 2, 0322 804560, Maria Silvia Godio
Borgomanero, Scuola dell’infanzia “S. Marco”, via Nazionale 172, 0322 844188, Anna Maria Valdrini
Borgo Ticino, Asilo Nido Comunale, via L. da Vinci, 0321 90665, Rosalba Acucella
Briga Novarese, Scuola dell’infanzia, via Antibo 2, 28010 Briga Novarese, 0322 917151 maestra Strigini Giovanna
Comignago, Scuola Materna e Asilo Nido, Via Principale, 0322 50120/ 0322 504043, Luigi Rossi
Comignago, Asilo Nido, Via Principale, 0322 50120/ 0322 504043, Patrizia Biletta
Gargallo, Scuola dell’infanzia, via F.lli Di Dio 52, 28010 Gargallo, Maria Teresa Martorano
Ghevio di Meina, Scuola Materna, via Manni 9, 0322 218497, Maura Bona
Maggiora, Scuola Materna Comunale, Patrizia Malgaroli
Meina, Scuola Materna, Piazza Carabelli 5, 0322 65180, Umberto Gioacchini
Mezzomerico, Asilo Infantile, via Chiesa 9, 0321 97024, Patrizia Mattacchini
Gattico, fraz. Maggiate Superiore, Scuola Materna “Sacra Famiglia”, 0322 838252, Daniela Buonavita.
Gattico, scuola dell’infanzia statale, Viale S.Rocco 16 - Cap 28013. Telefono: 0322 838145, Gianfranco Godio
San Maurizio d’Opaglio, asilo nido aziendale “Giacomini”, via per Alzo 39, CAP. 28017, tel 0322 923111, ins. Ambra Brunello 
San Maurizio d’Opaglio, scuola statale dell’infanzia, Via Bellosta, Cap: 28017. Telefono: 0322 96600
Dormelletto, scuola statale dell’infanzia, via Monte Rosa 11, CAP 28040,  tel 0322 497170

Dimensione indicativa del bacino d’utenza: territorio del Sistema Bibliotecario del Medio Novarese.
Numero abitanti: 149.800                      Numero di nati/anno 1000 - 1300

3. CONTENUTI GENERALI DEL PROGETTO
La promozione del progetto nazionale “Nati per leggere” nel territorio del Medio – Novarese rientra completamente tra le finalità istituzionali della Fondazione Marazza Biblioteca Pubblica e Casa di Cultura, dotata di una Sezione Ragazzi, che dispone di oltre 14.000 libri (il 30% per bambini da 0 a 6 anni), e di un Centro Rete di Sistema Bibliotecario del quale fanno parte 34 biblioteche del territorio compreso basso lago Maggiore, basso lago d’Orta a nord e pianura del medio novarese sulle direttrici fluviali del Ticino e dell’Agogna verso sud. La biblioteca Centro Rete è a sua volta dotata di 4.270 libri per bimbi da 0 a 6 anni (albi e storie 3.708; prima informazione 509; libri bilingui o multilingue 235), per la circolazione e il prestito tra gli aderenti al progetto.

ATTIVITA’
La tipologia delle attività prevede come costanti:
·        Il dono a tutti a nati dell’anno residenti a Borgomanero del primo libro. Supporto alle biblioteche del Sistema che intendono effettuare il dono ai neonati dei loro Comuni.
·        L’acquisto di libri circolanti per le biblioteche/gli studi dei pediatri/gli asili e le scuole dell’infanzia (questo servizio viene svolto per tutti gli aderenti, con cadenza in media trimestrale, e consta nell’invio in prestito dei libri di nuova acquisizione; in più viene effettuato il deposito della durata di sei mesi, per gli asili nido e le scuole dell’infanzia, de “Il vagoncino dei libri”, comprendente una selezione di albi illustrati accuratamente scelti (50 – 70 titoli a seconda delle dimensioni dell’Ente interessato). Gli acquisti sono differenziati come segue: Per la Sezione Ragazzi della Biblioteca Marazza: novità librarie per la fascia 0 - 6 anni, destinate sia al prestito individuale a domicilio, sia alle letture nella “Casa della Fantasia”, sia alle visite in biblioteca delle classi di scuola dell’infanzia e dei nidi. Nella scelta dei libri si è posta particolare attenzione alla qualità dei testi, della grafica, dell’immagine. Questi libri sono stati catalogati ed inseriti in SBN. Per il Sistema: libri circolanti da inserire negli appositi vagoncini che sono stati dati in prestito per alcuni mesi a biblioteche, nidi, scuole materne. Questi libri sono stati catalogati ed inseriti in SBN. Per gli studi dei pediatri: libri che sono stati lasciati in deposito presso gli ambulatori e un consultorio, a disposizione di bambini e genitori. Visto l’elevato tasso di usura e dispersione che questa modalità comporta, questi libri non sono stati catalogati in SBN.
·        Vengono promosse e favorite visite della biblioteca dei bambini, sia nel Comune Centro Rete (nel quale è sempre aperta ed attiva a disposizione di bambini, genitori e educatori, la Casa Della Fantasia, locale organizzato per attività creative diverse: lettura, disegno, pittura, drammatizzazione, teatrino) che nei Comuni collegati. Durante la visita si effettua una breve illustrazione degli spazi per i più piccoli, una passeggiata tra gli scaffali, la lettura di uno o più racconti e filastrocche, una breve attività di laboratorio.
·        E’ favorito, anche mediante una costante consulenza delle bibliotecarie ad educatori e genitori, il contatto dei bambini con i libri: letture ad alta voce, invito a sfogliare personalmente i libri, brevi drammatizzazioni, disegni o collages relativi alla storia ascoltata. Si tengono ateliers e laboratori guidati per bambini e genitori, piccoli gruppi, classi di asili nido e scuole materne, portatori di handicap, nella “Casa della Fantasia”. Il locale viene messo a disposizione anche di piccoli gruppi spontanei di genitori e bambini. Per il sabato pomeriggio sono state incoraggiate le letture de “Il sabato dei papà”.
·        Iniziative “Abbracci di libri” e “Nati per leggere in Festival”, letture ad alta voce proposte da un’animatrice nella “Casa della fantasia” il sabato mattina, nei mesi da settembre a dicembre e da febbraio a giugno. Alle letture tenute dall’animatrice si aggiungono incontri dei bambini con scrittori ed illustratori.
·        Letture d’attore di fiabe, con particolare attenzione ai temi interculturali. Gli appuntamenti di letture ad alta voce sono proposti con particolare riguardo alle sedi decentrate di ogni Comune o Ente aderente. Insieme ai lettori-attori vengono scelti i libri e le storie da proporre ai bambini. Gli appuntamenti sono promossi ed organizzati gratuitamente dal Centro Rete, nella programmazione delle letture sono coinvolti asili nido e scuole dell’infanzia. Data di inizio degli appuntamenti: settembre 2013; data finale: giugno 2014. I bambini coinvolti sull’intero territorio del Sistema saranno prevedibilmente da 1.500 a 1.800.
·        Punti di lettura con libri e distribuzione di materiale informativo presso sei studi pediatrici e due consultori (deposito di 30 – 50 libri, con rotazione a richiesta del pediatra stesso).
·        Informazione sulla storia e gli scopi di “Nati per leggere” attraverso newsletter, comunicati stampa e l’aggiornamento costante del blog del Sistema Bibliotecario (http://sistemabibliotecariomedionovarese.blogspot.it ) . Fondamentale si è rivelato il ruolo dell’informazione sul progetto, specialmente quando rivolta a genitori e famiglie, attraverso tutte le forme comunicative  disponibili e nei “luoghi” abituali di vita e di incontro dei bimbi: studi pediatrici, asili nido, scuole materne, consultori, biblioteche con “l’angolo dei piccoli”.
·        Formazione/aggiornamento dei bibliotecari, degli insegnanti, degli educatori e dei genitori (presso il Centro Rete; numero delle persone coinvolte da 30 a 50 circa; presso le altre sedi incontri a richiesta). La realizzazione del progetto intende coinvolgere tutti coloro che si occupano dei bimbi nei primi anni di vita. Lo scopo è quello di sensibilizzare alla pratica della lettura ad alta voce e di rinforzare l'attitudine all'ascolto, soprattutto nei confronti dei genitori, informandoli del fatto che la lettura precoce favorisce il benessere reciproco di genitori e figli. Il lavoro in sinergia tra genitori ed educatori, il supporto degli operatori permette di affrontare con maggior serenità le diverse situazioni che quotidianamente i genitori si trovano ad affrontare nel difficile compito dell'educazione cui sono stati chiamati. Per questo il progetto prevede: momenti di formazione per presentare ai genitori la produzione editoriale per i ragazzi e le diverse tecniche di narrazione. Fondamentale, infatti è la informazione bibliografica inerente i libri più adatti per piccoli e piccolissimi.

Appuntamenti di aggiornamento (autunno 2013)

IO SCRIVO, TU DISEGNI, NOI RACCONTIAMO! Quattro incontri di cui tre teorici ed uno attivo con laboratorio creativo. A cura di Alfredo STOPPA e Chiara Balzarotti
Incontri di formazione per :
· Bibliotecari
· Educatori e personale degli asilo nido
· Insegnanti di scuola dell’infanzia
· Insegnanti di scuola primaria
· Alunni del liceo socio pedagogico
· Genitori

6. Valutazione del progetto
L’iniziativa si inserisce tra quelle che pongono come obiettivo prioritario la crescita culturale, umana ed affettiva fin dalla primissima infanzia con particolare attenzione ad offrire pari opportunità e strumenti di conoscenza e di stimolo intellettuale a tutti i bimbi, da qualsiasi ambiente socioculturale essi provengano. E’ coerente con l’operato della Compagnia San Paolo che è attiva, tra l’altro, anche nel settore dei beni culturali, allo scopo di favorire lo sviluppo civile, intellettuale e democratico dei cittadini.
I criteri per valutare il successo dell’iniziativa da noi proposta non sono meramente quantitativi. Si tratta di valutare: livello di gradimento, richieste di intervento, incremento delle adesioni, curiosità intellettuale e volontà di scambio di esperienze suscitate tra promotori e fruitori dell’iniziativa, nel breve periodo di un anno. Nel lungo periodo, come è noto, la precoce dimestichezza con il mondo della lettura, della creatività, del linguaggio, favorisce lo sviluppo intellettuale e critico degli individui. La valutazione verrà dunque effettuata, oltre che mediante strumenti statistici elementari, anche mediante il costante contatto con destinatari, reali e potenziali del progetto, innanzitutto sollecitandone opinioni e proposte. La valutazione sarà svolta dagli stessi responsabili, dai soggetti coinvolti e dal consiglio di amministrazione della Fondazione Marazza.
La comunicazione avviene mediante comunicati stampa, mediante lo stesso sito della Fondazione, il blog del Sistema Bibliotecario del Medio Novarese, i social network, nonché attraverso contatti con siti specializzati e con stampa e radio locali.
 
Adesso arriva. Chi? La nuova storia!

giovedì 20 giugno 2013

Alle biblioteche del Sistema: contributo acquisto libri 2. Commento e consiglio

Il giorno 15 giugno, sabato scorso, come ampiamente comunicato a tutti gli interessati (via mail, fax e qui http://sistemabibliotecariomedionovarese.blogspot.it/2013/05/alle-biblioteche-del-sistema-contributi.html) è scaduto il termine per l'invio al centro rete (incaricato di eseguire l'istruttoria per la Regione) da parte delle biblioteche del Sistema, delle domande di finanziamento per acquisto di materiale bibliografico audiovisivo, documentario. Perché, come ogni anno, ci sono Comuni in ritardo? Perchè, come ogni anno, ci sono Comuni che "non trovano più" la documentazione inviata? Perché ci sono Comuni che hanno deciso di non spendere più per l'acquisto libri, ma hanno soldi (solo) per i fuochi artificiali e il ballo in piazza?
La risposta è una sola: incuria, svalutazione del ruolo della biblioteca, ignoranza perfino. Se dopo ventisette anni dall'istituzione del Sistema - dopo ventisette anni di lavoro approfondito, creativo, al limite del missionariato -  alcuni enti locali sono ancora così "arretrati", meglio dare un taglio. Escano dal Sistema, chiudano le biblioteche, siano finalmente coerenti. E soprattutto abbiano la decenza di non farci perdere più tempo.
Eleonora Bellini (direzione Fondazione Marazza)

PS: in un prossimo post indicazione di tutti i "distratti".

martedì 18 giugno 2013

Un'estate di libri rinfresca la mente 2

Proseguiamo con il nostro invito all'estate di libri che rinfresca la mente inserendo qui sul blog una minima selezione di novità per bimbi e ragazzi. Ma, attenzione! La selezione qui è proprio minima. Invece, se contatterete il Centro Rete constaterete quante belle letture, nonsolonuove maancheclassiche, potrete portare alle vostre biblioteche per proporle ai lettori più giovani. E attenzione 2! Non sono i ragazzini che devono rincorrere voi bibliotecari, siete Voi, bibliotecari adulti, che dovere rincorrerere, incuriosire, sostenere i ragazzini.

  1. M. A. Mural, Nodi al pettine, Giunti CR R N4 MUR. Una storia di adolescenti nella quale alcuni nodi, come la violenza nei confronti delle ragazze, vengono al pettine.
  2. J. Giono, Il nocciolo dell'albicocca, Salani, CR R N4 GIO. Racconti orientali dell'autore de L'uomo che piantava gli alberi.
  3. B. Masini, Storie dopo le storie, Einaudi CR R N5 MAS. Dopo il classico finale delle storie più note, che cosa succede? Che cosa fecero nella vita Cappuccetto Rosso o la principessa sul pisello?
  4. A. Macchetto, Dentro la lavagna, Mondadori, CR R NB MAC. Le lavagne vanno di moda, specie per chi è "apprendista di lettura"...
  5. M. Sala Gallini, La magia di Caterina, Mondadori, CR R NB SAL. Una mamma che gioca a fare la bambina, una bambina che gioca a fare la mamma...
  6. A. Battilani, Matilde si fida, Almayer, CR R NB BAT. Fratellini d'affido, che succede? NPL
  7. Ale+Ale, Cuor di pettirosso, Arka, CR R NB ALE. Pettirosso è innamorato e cerca un regalo per la sua amata. Albo dalle belle, raffinate illustrazioni. NPL
  8. J. L. Pastor, Nico è un monello, Lito, CR R NB LOP. "Devi fare questo, non devi fare quello!" Ma come si fa a non essere più monello?
  9. A. Browne, Un gorilla, Kalandraka, CR R PI BRO. Contare? Sì, con gli antenati dell'umanità: un gorilla, due oranghi... NPL
  10. Pittau-Gervais, Animatti, Electa Kids, CR R NB PIT. Guardare gli animali, le loro pellicce, le loro corna, i loro profili... Un libro d'arte di grande formato per leggere le figure. NPL
  11. A. Mizielinska/ D. Mizielinski, Mappe, Electa Kids, R NB MIZ. Mappe dei Paesi d'Europa e del mondo, mappe speciali sulle quali trovi i ritratti degli abitanti, le sagome dei monumenti, i profili dei monti... Un albo di grande formato, per bimbi e per tutti, da sfogliare in compagnia.
E qui, ribadiamo, lo storico di tutte le nuove accessioni:

venerdì 14 giugno 2013

Un'estate di libri rinfresca la mente 1

Ritorna l'estate di libri che rinfresca la mente e come negli anni scorsi il Centro Rete vi invita a proporre ai lettori grandi e piccini delle vostre biblioteche una selezione di letture di vario tipo.
Le bibliotecarie predisporranno speciali scatole composte in parte da novità, sia per adulti che per bambini e ragazzi, in parte da riproposte e da riletture. Gli assortimenti librari possono essere standard (una cinquantina di titoli per biblioteca) oppure calibrati secondo le vostre esigenze. Non esitate a contattarci presto!
Qui di seguito Vi indichiamo alcuni titoli di novità per adulti già disponibili. Seguirà un altro post con le novità per ragazzi.
Inoltre a questo link: http://www.librinlinea.it/search/public/appl/list.php?ord=annod&page=1  trovate tutte le nuove accessioni aggiornate in tempo reale (scegliere, su Librinlinea, Civica di Borgomanero - Fondazione Marazza e selezionare l'opzione "ordina per anno decrescente").

Anticipazione di alcune novità per adulti in disordine sparso, ma con la loro segnatura per facilitare ricerca e prestito:

V. Magrelli - Geologia di un padre - Einaudi CR 853.92 MAG
K. Powers - Yellow birds - Einaudi CR 813.6 POW
E.E. Schmitt - I dieci figli che la signora Ming non ha mai avuto - E/O CR 843.92 SCH
Roslund & Hellstrom - Due soldati - Einaudi CR 839.738 ROS
J. R. Lansdale - Una coppia perfetta - Einaudi CR 813.6 LAN
M. S. Manzini - Io non chiedo permesso - Salani, CR 853.92 MAN
G. Mccleen - Il posto dei miracoli - Einaudi CR 823.92 MCC
J. Marìas - Gli innamoramenti - Einaudi CR 863.64 MAR
V. Andreoli - L'uomo di superficie - Rizzoli CR 616.89 AND
M. Recalcati -  Il complesso di Telemaco. Genitori e figli dopo il tramonto del padre - Feltrinelli CR 306.874 REC
C. Watson - Un cielo pieno di lucciole - Mondadori CR 823.92 WAT
B. Arpaia/ P. Greco - La cultura si mangia!-  Guanda CR 306.0945 ARP
F. Azevedo - Il riso di zia Palma  - Mondadori CR 869.34 AZE
 A. Camilleri - Come la penso. Alcune cose che ho dentro la testa - Chiarelettere CR 858.92 CAM
M. Corona - Confessioni ultime - Chiarelettere CR 858.92 COR
M. De Sica - Di figlio in padre - Bompiani CR 791.430 92 DES
J. Banville - Il buon informatore - Guanda CR 823.92 BAN
M. Veladiano - Il tempo è un dio breve - Einaudi CR 853.92 VEL

giovedì 13 giugno 2013

Biblioteca di Gozzano: rassegna di poesia dialettale

La 
biblioteca di Gozzano 
invita alla 
rassegna di poesia dialettale 
alla quale parteciperanno numerosi versificatori del territorio
venerdì 14 giugno
alle ore 21

sabato 8 giugno 2013

Biblioteca di Divignano: presentazione

LA BIBLIOTECA CIVICA DI  DIVIGNANO

invita alla presentazione del libro 
Il bambino invisibile
"un'incredibile storia vera"

Venerdì 14 giugno 2013
alle ore 21.00 presso Casa Minella
(biblioteca di Divignano)

sarà presente il protagonista e coautore
Manuel Antonio Bragonzi

giovedì 6 giugno 2013

Premio “La casa della fantasia”. Bando 2013

La Biblioteca Pubblica e Casa di Cultura Fondazione “Achille Marazza”- Onlus indice nell'anno 2013 l’undicesima edizione del

CONCORSO NAZIONALE PER UN LIBRO DEDICATO ALL’INFANZIA

Il concorso è suddiviso in due sezioni: testo e illustrazione. Si può concorrere ad una sola sezione oppure a entrambe. Le giurie delle due sezioni sono separate.

Sezione testo

1.       I destinatari del testo sono i bambini da 3 a 5 anni.
2.      I testi proposti potranno essere sia brevi storie che filastrocche; la lunghezza non dovrà superare, pena l’esclusione, i 2.500 caratteri, spazi inclusi.
3.      Il tema è “Acqua!”.
4.      La partecipazione è aperta a tutti coloro che, alla data di scadenza del presente bando, abbiano compiuto il 18° anno di età.
5.      I testi dovranno essere originali e inediti, redatti in lingua italiana o anche in altre lingue, purché con traduzione italiana a fronte; dovranno essere spediti a:

Fondazione “Achille Marazza”,
Viale Marazza, 5
28021 Borgomanero, Novara

in una copia cartacea anonima, e in una copia su CD ugualmente anonima. Nel plico sarà inserita una busta chiusa sulla quale verrà scritto il titolo dell’opera; all’interno la busta medesima conterrà i seguenti dati dell’autore: nome, cognome, luogo e data di nascita, indirizzo, numero di telefono, e-mail, breve curriculum, titolo dell’opera inviata a concorso. Non è ammessa la partecipazione al concorso degli autori vincitori del primo premio nelle ultime due edizioni (2011 – 2012).
6.      I testi non saranno restituiti e se ne intende autorizzata la pubblicazione a cura della Fondazione.
7.      Termine per la spedizione dei testi: 25 luglio 2013 (farà fede la data del timbro postale).
8.      Le scelte della Commissione Giudicatrice saranno insindacabili.
9.      I risultati saranno comunicati personalmente ai vincitori ed ai finalisti e verranno diffusi attraverso organi di stampa e siti internet.
10.   Il premio consisterà nella pubblicazione dell’opera prima classificata. Il vincitore riceverà gratuitamente n° 50 copie del libro. I primi tre classificati verranno ospitati a Borgomanero in occasione della premiazione, che prevede anche un momento di incontro e di animazione per i bambini destinatari del premio.

Sezione illustrazione

1.      Il concorso è riservato a tavole inedite destinate a bambini da 3 a 5 anni.
2.      Il tema è “Acqua!”.
3.      Si partecipa inviando due tavole a colori (misura cm. 22 x 22). Sul retro di ogni tavola verrà indicato solo il titolo dell’opera. Alle tavole sarà allegata una busta chiusa sulla quale saranno scritti i titoli delle tavole; all’interno la busta conterrà i seguenti dati dell’autore: nome, cognome, luogo e data di nascita, indirizzo, numero di telefono, e-mail, breve curriculum, titolo delle opere inviate a concorso; un CD con la scansione delle tabvole concorrenti. Non è ammessa la partecipazione al concorso degli autori vincitori del primo premio nelle ultime due edizioni (2011 – 2012).
      Le due tavole dovranno essere spedite in originale a:

Fondazione “Achille Marazza”,
Viale Marazza, 5
28021 Borgomanero, Novara

4.      L’autore delle tavole classificatesi al primo posto sarà invitato realizzare le illustrazioni per il racconto vincitore. A tal fine ciascun concorrente al premio è invitato ad inserire nella busta di cui al punto 3 la seguente dichiarazione: “ Il/la sottoscritto/a, qualora risultasse vincitore del primo premio si impegna formalmente a realizzare e consegnare le illustrazioni richieste a completamento del libro (6 complessivamente) entro la data che verrà indicata dalla Fondazione Marazza e comunque in tempo utile per la stampa”.
5.      Termine per la spedizione  delle tavole: 25 luglio 2013 (farà fede il timbro postale).
6.      Le scelte della Commissione Giudicatrice saranno insindacabili.
7.      I risultati saranno comunicati personalmente ai vincitori ed ai finalisti e verranno diffusi attraverso organi di stampa e siti internet.
8.      E’ prevista l’esposizione in mostra delle tavole più interessanti, scelte tra quelle pervenute al concorso. A conclusione della mostra le tavole originali verranno restituite agli autori.
10.  L’artista classificato al primo posto riceverà gratuitamente n°50 copie del libro vincitore. I primi tre classificati verranno ospitati a Borgomanero in occasione della premiazione, che prevede anche un momento di incontro e di animazione per i bambini destinatari del premio.
11.   L’iscrizione al concorso implica l’accettazione di tutte le norme contenute nel  presente bando.

La premiazione è prevista per sabato 30 novembre nel Salone d’onore della Fondazione Achille Marazza. Nello stesso giorno sarà inaugurata la mostra degli illustratori.
Il libro vincitore del premio verrà donato a tutti i bambini residenti nel Comune di Borgomanero nati nell’anno 2013, nell’ambito degli incontri del Progetto Nati Per Leggere. Verrà inoltre donato alle Biblioteche del Sistema e agli aderenti del progetto NPL del territorio.
Gli autori del testo e delle illustrazioni vincitrici conservano i diritti sui propri lavori, ma si impegnano a non pubblicarli altrove se non trascorso un anno dalla prima edizione curata della Fondazione Marazza, citando in quella sede il premio “La casa della fantasia”.

© Fondazione Achille Marazza con autori ed illustratori
Fondazione “Achille Marazza” ONLUS
Biblioteca Pubblica a Casa di Cultura
Viale Marazza 5
28021 Borgomanero NO
tel 0322 81485; fax 0322 843563