Cerca nel blog

giovedì 21 marzo 2013

INCENDIO ALLA TRIANGLE COMPANY, NEW YORK 25 MARZO 1911

E' aperta ancora per due giorni la 

MOSTRA

INCENDIO ALLA TRIANGLE COMPANY

NEW YORK 25 MARZO 1911
alla Fondazione Marazza
di Borgomanero


 A cura dell’Associazione STELLA ALPINA e della CASA della RESISTENZA di Verbania

L'incendio della fabbrica Triangle avvenne a New York il 25 marzo 1911 e fu il più grave incidente sul lavoro avvenuto in quella città. Causò la morte di 146 persone, per la maggior parte giovani operaie di origine italiana e dell’est d’Europa. I proprietari della fabbrica, che al momento dell'incendio si trovavano al decimo piano del palazzo in cui l’azienda di camiceria aveva sede occupandone gli ultimi tre, tenevano chiuse a chiave le operaie per paura che rubassero o facessero troppe pause. Dinanzi al pericolo, misero in salvo se stessi e lasciarono morire le donne.

La mostra ricostruisce la storia del lavoro femminile in questa fabbrica, fino al tragico epilogo di morte. Pone in evidenza il significato di un momento di storia del lavoro che ebbe eco internazionale e che diede vita, nel secolo scorso, a numerosi movimenti di protesta a favore di condizioni di lavoro più umane e più giuste.
Negli Stati Uniti due anni prima dell’incendio della Triangle, il 28 febbraio 1909, era stata celebrata, su iniziativa delle donne socialiste, la prima “Giornata della donna”, che aveva quale principale obiettivo il diritto di voto femminile. Negli anni seguenti la celebrazione di una giornata internazionale dedicata alle donne si diffuse anche ad alcuni Paesi europei, sempre su iniziativa socialista e comunista. Dopo la seconda guerra mondiale la memoria storica circa la nascita di una festa della donna (che aveva avuto una forte e decisa connotazione politica) si indebolì e la motivazione della sua origine venne erroneamente attribuita alla tragedia dell’incendio della Fabbrica Triangle, che resta tuttavia viva nella memoria collettiva ed è doveroso ricordarla nel mese di marzo, in cui si celebra la festa della donna in Italia.

Ingresso libero
Orario:
martedì, mercoledì e giovedì 14 - 19; venerdì 9 – 12 e 14 – 19; sabato 9 – 12 e 14 – 18. Apertura per le scuole anche in orario antimeridiano. (tel. 0322 81485


 

venerdì 1 marzo 2013

La Pirlonea di Ludovico Maria Sinistrari


Domani  
2 marzo 2013
alle ore 15.30
alla Biblioteca Marazza nell'ambito della rassegna
Gli ospiti del SABATO

Una commedia  dimenticata  (e ora riscoperta)
di fra’ Lodovico Maria d’Ameno (Ludovico Sinistrari)

La Pirlonea

(apparsa nel 1666 sotto il nome di Lazaro Agostino Cotta)


Conversazione di Piero de Gennaro, curatore della riedizione dell'opera
sulla base della copia conservata alla Biblioteca Marazza

Floriano Negri ne leggerà alcune pagine.

 Viale Marazza 5 – Borgomanero NO