Cerca nel blog

venerdì 7 giugno 2019

UN’ESTATE DI LIBRI RINFRESCA LA MENTE





Anche quest’anno il Centro Rete promuove l’iniziativa UN’ESTATE DI LIBRI RINFRESCA LA MENTE e vi invita a proporre ai lettori grandi e piccini delle vostre biblioteche una selezione di letture di vario tipo pensata specialmente per i mesi di svago e di vacanza.
Predisporremo speciali scatole composte in parte da novità, sia per adulti che per bambini e ragazzi, in parte da riproposte e da riletture.
Gli assortimenti librari possono essere standard (fino a cinquanta titoli per biblioteca) oppure calibrati secondo le vostre esigenze.
Non esitate a contattarci, meglio se entro il 29 giugno 2019.

sabato 11 maggio 2019

Sabato 25 maggio alle ore 10.30 nel Salone d’Onore 15esima edizione del Premio nazionale di letteratura e illustrazione per l’infanzia “La Casa della Fantasia
Alle ore 16.30 seguirà il tradizionale dono del primo libro ai bambini nati nel 2018 e residenti a Borgomanero.
Inoltre dal 10 al 23 maggio, negli orari di apertura della Biblioteca, sarà possibile visitare la mostra dei laboratori di invito alla lettura “Storie di Accoglienza“.
Dal 25 maggio all’1 giugno sarà invece esposta la mostra degli illustratori del premio “La Casa della Fantasia“.
Gli eventi fanno parte dell’iniziativa “Il Maggio dei Libri 2019” e sono realizzati con il contributo del Kiwanis Club.”

giovedì 14 febbraio 2019

Incontro del 31 gennaio 2019


Giovedì 31 Gennaio 2019 si è tenuta presso la sala di arte della Fondazione Marazza una riunione a cui sono state invitate le biblioteche che aderiscono al Sistema del Medio Novarese.
I volontari e i bibliotecari che hanno partecipato a questo incontro sono stati quelli che prestano servizio presso le biblioteche di: Ameno, Bogogno, Borgo Ticino, Comignago, Gattico, Invorio, Maggiora, Pogno. Erano presenti anche le volontarie della biblioteca di Agrate Conturbia, in quanto interessate a conoscere i servizi offerti dal Sistema per una possibile futura adesione.
A tenere l’incontro sono state la dott.ssa Bellini Eleonora e la dott.ssa Petruzza Cristina, le quali oltre ad affrontare alcuni argomenti che verranno illustrati di seguito, hanno risposto alle domande rivolte dai partecipanti.
Inizialmente è stato ricordato che per poter offrire i servizi alle biblioteche è necessario come ogni anno inviare la delibera di approvazione della Convenzione e la quota di adesione relative all’anno in corso, in modo da poter garantire alle biblioteche di ciascun Comune la possibilità di usufruire dei seguenti servizi: il prestito, la catalogazione, le letture animate, le mostre circolanti, l’utilizzo della Tessera Unica per chi avesse aderito, la consulenza per informazioni richieste dalla Regione (statistiche in Simonlib, richiesta dei contributi), l’interscambio di iniziative, incontri con autori, corsi di aggiornamento.
Grazie ad un contributo ottenuto dal Mibac la Fondazione offre nei mesi di Febbraio e Marzo una lettura animata indirizzata o alle biblioteche, o all’asilo nido, o alla scuola dell’infanzia o alla scuola elementare di ciascun Comune. Inoltre, grazie a questo finanziamento si sono potuti acquistare libri per bambini e adulti con particolari difficoltà, infatti, in seguito ad un sondaggio fatto a Novembre tra le Biblioteche aderenti al Sistema, si è optato per indirizzare la scelta verso i libri in CAA, libri ad alta leggibilità e grandi caratteri, audiolibri e libri bilingui. Durante l’incontro sono stati illustrati alcuni di questi materiali, già disponibili al prestito.
Per quanto riguarda il servizio di prestito tra le biblioteche e la Fondazione è stata stabilita la necessità, in seguito al sollecito inviatoci dal CSI Piemonte, di far rientrare i libri che risultino fuori sede da diversi anni, in quanto risulterebbero smarriti o comunque non circolanti nel Sistema. Si è pattuito quindi per un prestito della durata di quattro mesi, rinnovabili per tre volte durante l’anno.
Per chi avesse difficoltà nel poter ritirare i libri direttamente al Centro Rete si è offerta la possibilità di inviare i volumi tramite raccomandata come piego di libri, per un massimo di 20 spedizioni all’anno. La Fondazione coprirà solo le spese per i pacchi che partiranno dal proprio ufficio, mentre quelle a carico delle Biblioteche dovranno essere coperte o dal Comune o dall’utente (costo raccomandata-piego di libri, se rientra nel peso stabilito dalle regole postali, è di 4,65 euro)
In merito alla questione sulle norme relative alla privacy si è rammentato di utilizzare il modello di iscrizione inviato l’anno scorso con i relativi riferimenti normativi e si è consigliato di inviare le proprie newsletter mettendo gli indirizzi dei vari utenti in Ccn, onde evitarne l’utilizzo da parte di terzi.
Su questo argomento è sorta anche la necessità, da parte di alcuni bibliotecari, di sapere come trattare i nomi e i cognomi scritti sui cartellini del prestito, nonostante nel modulo d’iscrizione sia espressamente dichiarato che i dati vengono utilizzati esclusivamente per scopi legati al lavoro svolto dai bibliotecari. Il consiglio è quello di scrivere i nomi in matita e poi, al momento della consegna da parte del lettore, cancellarli.
E’ stato poi chiesto come si debba procedere nell’eliminazione dei libri doppi, logori o smarriti. Se il libro fosse inserito solo in SBN occorrerà procedere con la delocalizzazione e la cancellazione da Indice, mentre se inserito anche su catalogo cartaceo occorrerà segnare su questo la data e il motivo dell’eliminazione. E’ necessario inoltre creare un file in cui inserire l’elenco dei libri eliminati con titolo, autore e numero di inventario, oltre all’anno e al motivo dell’eliminazione. Questo elenco verrà stampato e conservato. Dopo aver fatto questa operazione si può valutare se riutilizzare il numero d’inventario eliminato e assegnarlo ad un nuovo libro catalogato o meno.
Sempre più i cittadini vedono le biblioteche come delle “svuota-cantine”, consegnando ai bibliotecari libri ed enciclopedie che non utilizzano più, ma dato che tra le problematiche di queste istituzioni vi è lo spazio occorre prima di tutto visionare ciò che viene donato e capire se ci sia del materiale utile ad arricchire ciascuna biblioteca e in secondo luogo cercare di alleggerire il carico attraverso l’organizzazione di mercatini (sarebbe utile chiedere all’ufficio di ragioneria dei propri comuni come poter rendicontare l’entrata della vendita), di girolibri (presso bar, sale di aspetto, etc.) o la sostituzione dei libri logori della stessa edizione.
Durante la riunione è stato chiesto ai presenti di compilare un questionario relativo ad alcune informazioni di gestione interna a ciascuna Biblioteca, questionario visualizzabile sul sito del Sistema (http://www.sistemabibliotecariomedionovarese.it/), in modo da poter essere compilato anche da chi non ha potuto essere presente all'incontro. La finalità del questionario è sia quella di conoscere meglio realtà e potenzialità delle nostre biblioteche, sia quella di definire meglio specifici servizi erogati dal CR.
Alla fine dell’incontro sono stati poi donati alcuni libri a ciascuna biblioteca, l’elenco dei titoli scelti è consultabile sul blog del Sistema (http://sistemabibliotecariomedionovarese.blogspot.com/).


giovedì 7 febbraio 2019

Nuovi audiolibri

Gli audiolibri non si rivolgono solo a chi non può affaticare la vista leggendo troppo a lungo, ma anche a chi ama ascoltare letture di opere letterarie mentre lavora manualmente, a chi viaggia, a chi, più semplicemente, vuole condividere con altri il piacere di avvicinare un autore, di assaporare un romanzo. La nostra biblioteca si è dotata di nuovi audiolibri, disponibili al prestito per gli utenti di Borgomanero e delle Biblioteche del Sistema. Nelle foto vedete le più recenti acquisizioni. L'elenco completo dei titoli disponibili può essere richiesto al Centro Rete e al servizio prestito della Fondazione Marazza.


giovedì 31 gennaio 2019

Libri molto speciali

Libri grandi belli, molto illustrati e che raccontano cose importanti. Che cosa?
I cambiamenti climatici, per esempio.
Quanto siano meravigliosi e importanti gli alberi, per esempio.
Persone che hanno lavorato per abbellire il mondo, per esempio.
Li vedete nella foto qui sotto e sono in duplice copia: una circolante per il Sistema e l'altra per la Sezione Ragazzi della biblioteca Marazza.


E chi legge in due lingue, anche "difficili" come il cinese e l'arabo? Per costoro, oltre ai testi già presenti in biblioteca, se ne aggiungono altri, eccoli qui sotto (sono bellissimi!): 


Infine, guardate che belle proposte abbiamo anche per chi desidera libri a lettura facilitata o CAA. Anche questi vanno ad aggiungersi a quelli già in catalogo (non li trovate stupendi?):
:

Libri in dono alle Biblioteche del Sistema

 Alzi la mano la bibliotecaria o il bibliotecario a cui non è mai capitato di sentirsi chiedere uno o più libri per bambini e ragazzi, che trattino determinati temi, di solito temi difficili, come l'emigrazione, i diritti, la povertà, i cambiamenti climatici, la shoah e altri. Il nostro dono di oggi alle biblioteche del sistema costituisce un "assaggio" e un avvio alle possibilità (case editirici, autori, collane) esistenti nel mercato librario. Nulla di esaustivo, ma un omaggio per spronare ogni biblioteca, nel momento in cui procede ai propri acquisti, a ricercare sempre più e sempre meglio i testi da inserire nei proprio scaffali e da proporre ai propri lettori. Naturalmente il Centro Rete/Fondazione Marazza aggiorna costantemente le raccolte di albi e libri disponibili per il prestito locale e interbibliotecario di Sistema.

Segue l'elenco dei libri in dono:

Piazzetta Natale / Emanuela Bussolati. - Novara : Interlinea, 2014 8 COPIE

Che fortuna! - So lucky! / Barbara Pumhosel, illustrazioni di Erika Visconti ;
tradotto in inglese da Royston Vince. - Borgomanero : Fondazione Achille 22 COPIE
Marazza, stampa Grafiche Vecchi, 2018

Malik e i re magi / Anna Lavatelli ; illustrazioni di Paolo D'Altan. - Novara : Interlinea, 2016 8 COPIE

Bambini nel mondo. I rifugiati e i migranti / Ceri Roberts, Hanane Kai. - Torino : EDT, 2018 3 COPIE

Anajé e l'armonia della foresta / Fiora Giovino ; Illustrazioni di Rossella Paolini. 7 COPIE
- Borgomanero (No) : Fondazione Achille Marazza, 2016

Bambini nel mondo. La povertà e la fame / Louise Spilsbury, Hanane Kai.
- Torino : EDT, 2018 3 COPIE

Il violino di Auschwitz / Anna Lavatelli ; illustrazioni di Cinzia Ghigliano. 6 COPIE
- Novara : Interlinea, ©2017

Léon e i diritti dei bambini / Annie Groovie ; traduzione e adattamento di Daniele Martino. 3 COPIE
- [Torino! : Giralangolo, 2012

Babbo Natale Picchiatello / Nicholas de Hirsching ; illustrazioni di Claude Delafosse ; 8 COPIE
traduzione di Silvia Roncaglia. - Novara : Interlinea junior, c2003

Tutti i colori della vita / Chiara Gamberale ; illustrazioni di Valeria Petrone.
- Milano : Feltrinelli, 2018 1 COPIA

Dylan fa il dottore / Guy Parker-Rees. - Novara : Interlinea, 2018 1 COPIA

Bambini nel mondo. Il razzismo e l'intolleranza / Louise Spilsbury, Hanane Kai. 3 COPIE
- [Torino] : Giralangolo [EDT], [2018]

Katoto lala : piccolo dormi : una storia in italiano e in swahili / Issiya Longo ;
illustrazioni di Francesca Quatraro. - Borgomanero : Fondazione Marazza,2012 4 COPIE

Magica storia di un mucchio di fieno, una camicia bucata e un bel cappello /
Camilla Buttà ; Illustrazioni di Alessandra Lodrini. –
Borgomanero (No) : Fondazione Achille Marazza, 2016 3 COPIE

Bambini nel mondo. I conflitti globali / Louise Spilsbury, Hanane Kai. - Torino : EDT, 2018 3 COPIE

Plin Plin / Massimo Artico ; Illustrazioni di Giada Ottone. –
Borgomanero : Fondazione Marazza, stampa 2013





venerdì 25 gennaio 2019

Laboratori in Biblioteca per le scuole del Sistema

La Sezione Ragazzi della Fondazione Marazza di Borgomanero organizza da sempre laboratori di invito alla lettura per le scuole
Le adesioni sono sempre numerose e i bambini e i ragazzi si dimostrano felici dell'esperienza vissuta in biblioteca a contatto con i libri e con ciò che essi raccontano. Ascoltare, leggere, riflettere, esprimersi nelle sale tappezzate di libri colorati della biblioteca, fuori dal consueto contesto scolastico, costituisce un momento importante che, anche per il fatto di essere speciale, rimane impresso nella memoria dei bambini. 
Quest'anno il tema al quale sono dedicati i laboratori è quello dei diritti umani.
Cinque comuni del nostro Sistema bibliotecario hanno iscritto i loro scolari. 
Sono: Cureggio, Gattico, Gargallo, Oleggio Castello, Veruno, per un totale di undici classi. I laboratori di quest'anno sono tutti tenuti dalla responsabile della Sezione Daniela Buonavita.


martedì 22 gennaio 2019

Alcuni nuovi libri per raccontare ai bambini e ai ragazzi che cosa avvenne in Europa negli anni 1940-1945, per educare al rispetto,  alla memoria, all'umanità. Altri libri, numerosi, sono a disposizione. Cercateli negli scaffali, sul catalogo on line, sul sito del Sistema e su quello della Fondazione.Ogni anno, infatti, rinnoviamo la conoscenza delle disponibilità librarie per adulti e ragazzi, aggiornando le bibliografie di base.
  • I. Argaman, L'Orsetto di Fred, Gallucci. R 940.56 ARD
  • J. Billet, La guerra di Catherine, Mondadori. R 940.56 BIL
  • P. Casadio, Il bambino del treno, Piemme. R 940.56 CAS
  • L. Cognolato, L'eroe invisibile, Einaudi Ragazzi. R 940.56 COG
  • M. Corradini, La repubblica delle farfalle, Bur Rizzoli. R 940.56 COR
  • M. Jevolella, I lager della morte, Paravia. R 940.56 JEV
  • M. Pressler, Un libro per Hanna, Il castoro. R 940.56 PRE
  • C. M. Russo, Storia di due amici e un nemico, Piemme. R 940.56 RUS
  • N. Terranova, Bruno, il bambino che imparò a volare,
    Orecchio acerbo. R 940.56 TER
  • C. Ulreich, Di notte sognavo la pace. Diario di guerra 1941-1945,
    Longanesi & C. R 940.56 ULR
     

sabato 19 gennaio 2019

Riunione della biblioteche del Sistema

Un riunione dei rappresentanti delle biblioteche del Sistema è convocata per giovedì 31 gennaio 2019 alle ore 15.00 presso la Fondazione Marazza di Borgomanero.
Nell' occasione verranno date comunicazioni e aggiornamenti sulle attività proposte, verificati i servizi offerti e si proporrà un momento di ascolto e confronto tra tutti gli intervenuti.
Vi aspettiamo!

venerdì 18 gennaio 2019

Giorno della memoria 2019


La mostra può essere visitata negli orari di apertura della biblioteca. Per le scolaresche è possibile la visita anche il mercoledì e il giovedì mattina, previa prenotazione. L'Associazione Culturale Stella Alpina è inoltre disponibile a far circolare la Mostra nella Biblioteche del Sistema (contatti a richiesta).

Biblioteca di Lesa: IMOLOGIA

La Biblioteca Comunale G.Carcano di Lesa
in collaborazione con l’Associazione TERRA DI CONFINE
presenta:
IMOLOGIA INCONTRA 2019
Dal manuale di ricerca alle prospettive formative, esperienziali e lavorative

Introduce
Maria Grazia Todesco

Presenta
Denise Micaela Spinelli (CEO)

sabato 12 gennaio 2019

FILM PER IL GIORNO DELLA MEMORIA

DVD 13 - Schindler’s List – Steven Spielberg - 1993 – 187’ – “Per tutti”
DVD 26 - Il diario di Anna Frank – George Stevens - 1959 – 172’ – “Per tutti”
DVD 60 - Kapò – Gillo Pontecorvo - 1959 – 112’ – “Per tutti”
DVD 61 – Train de vie – Radu Mihăileanu – 1998 - 100’ – “Per tutti”
DVD 62 - La strada di Levi – Davide Ferrario – 2006 – 90’ – “Per tutti”
DVD 212 – Monsieur Batignole - Gérard Jugnot - 2002– 100’ – “Per tutti”
DVD 995 - Il Pianista – Roman Polanski - 2002 – 150’ – “Per tutti”
DVD 1042 – Hotel Meina – Carlo Lizzani – 2007 - 113’ – “Per tutti”
DVD 1115 – Ogni cosa è illuminata - Liev Schreiber – 2005 – 101’ – “Per tutti”
DVD 1165 – Amen – Costa-Gavras – 2002 - 126’ – “Per tutti”
DVD 1038 – Shoah – C. Lanzmann – 2007 540' (4 DVD) “Per tutti”


venerdì 14 dicembre 2018

Adesione al Sistema Bibliotecario del Medio Novarese. Anno 2019

Il testo della Convenzione di adesione è il medesimo dello scorso anno, così come le quote e l'IBAN a cui effettuare il versamento.
I servizi pure sono gli stessi, ma tra questi ci preme porre l'accento sull'utilità della tessera unica di Sistema.

Vi chiediamo pertanto di diffonderne sempre più e meglio la conoscenza.
leggete qui
https://www.lastampa.it/2017/08/11/novara/tessera-unica-per-quattordici-biblioteche-T1F8DMByZAQEVGh4GP58RP/premium.html
e anche qui
http://sistemabibliotecariomedionovarese.blogspot.com/2017/06/tessera-unica-del-sistema-una-solo.html
 
Libri, mostre, letture animate, incontri e tanto altro vi attendono al Centro Rete!
 


Per poter organizzare la meglio la continuità del servizio invitiamo i Comuni al rinnovo della Convenzione e al versamento delle quote entro il 28 febbraio prossimo, inviando copia della documentazione ai nostri uffici.

giovedì 29 novembre 2018

Bando del premio di Poesia e traduzione poetica "Achille Marazza"

PREMIO NAZIONALE DI POESIA E DI TRADUZIONE POETICA
"ACHILLE MARAZZA"
BANDO 2019 - XXIII EDIZIONE

La Fondazione Achille Marazza, in collaborazione con la Regione Piemonte, con il Comune di Borgomanero e con il sostegno di Kiwanis Club Borgomanero, bandisce la ventitreesima edizione del Premio Nazionale di poesia e traduzione poetica “Achille Marazza” con il seguente regolamento:
- sezione traduzione
Premio destinato a una traduzione poetica da lingue antiche o moderne edita tra il 1 ottobre 2017 e il 31 gennaio 2019, con una dotazione di euro 2.000.
- sezione poesia
Tre premi da euro 1.000 ciascuno a tre libri di poesia editi tra il 1 ottobre 2017 e il 31 gennaio 2019. La Fondazione acquisterà 25 copie di ciascuno dei tre libri finalisti. Una giuria popolare composta da studenti, insegnanti e lettori della biblioteca voterà - all’interno della terna stabilita dalla giuria tecnica - il super vincitore al quale verrà assegnato un ulteriore premio di euro 1.000.
Le opere candidate dovranno essere inviate in sei copie entro il 31 gennaio 2019 a:
Segreteria del Premio Marazza - Fondazione Achille Marazza, Viale Marazza 5, 28021 BORGOMANERO - NO. Farà fede la data del timbro postale. I volumi dovranno essere corredati da Curriculum Vitae. Non potranno concorrere al premio le opere il cui editore e/o curatore di collana sia componente della giuria.
Potranno essere premiati solo i libri regolarmente inviati al premio. Il vincitore riceverà la somma in dotazione esclusivamente se sarà presente alla cerimonia di premiazione, che si terrà sabato 18 maggio 2019 alle ore 16.30 alla Fondazione Marazza di Borgomanero. In caso di assenza gli sarà attribuito il titolo, mentre la dotazione in denaro sarà devoluta ad attività della Biblioteca Marazza. Le spese di soggiorno dei vincitori saranno a carico della Fondazione Marazza.
Giuria: Franco Buffoni (Presidente), Antonella Anedda, Giuliano Ladolfi, Fabio Pusterla, Fabio Scotto, Giovanni Tinivella (Presidente della Fondazione).

Biblioteca di Borgo Ticino. Concorso letterario.

Bando Premio Nazionale di poesia e racconto breve
Antonio Cerruti – Ariodante Marianni
2019

La Biblioteca Civica e il Comune di Borgo Ticino bandiscono per l’anno 2019 la XIV Edizione del Premio Nazionale “Antonio Cerruti” e la XII Edizione del Premio Nazionale “Ariodante Marianni”.
REGOLAMENTO
  1. La partecipazione è aperta a tutti. I testi inviati devono essere inediti e, alla data di scadenza del bando, non essere stati premiati in altri concorsi.
  2. Il Premio “Antonio Cerruti” è istituito per ricordare il poeta latino nato a Borgo Ticino all’inizio del XVI secolo e verrà assegnato a racconti o fiabe sul tema “VIAGGIARE/MIGRARE” (una sola opera per ciascun partecipante, con lunghezza massima di tre cartelle dattiloscritte: 30 righe per 60 battute circa). I concorrenti dovranno aver compiuto la maggiore età al momento della scadenza del premio (28 febbraio 2019). Non potranno concorrere i vincitiori del 1° Premio nella precedente edizione (2018).
  3. Il Premio “Ariodante Marianni” è istituito per ricordare Ariodante Marianni (1922 - 2007), poeta, pittore, traduttore, che trascorse a Borgo Ticino gli ultimi anni della sua vita; è dedicato alla poesia e prevede le seguenti sezioni:
a. Poesia in lingua italiana o in lingua inglese sul tema “VIAGGIARE/MIGRARE” (per un massimo di tre poesie di lunghezza non superiore a 30 versi; il testo in lingua inglese dovrà essere accompagnato dalla traduzione italiana). I concorrenti dovranno aver compiuto la maggiore età al momento della scadenza del premio (28 febbraio 2019). Non potranno concorrere i vincitori del 1° Premio nella precedente edizione (2018).
b. Poesia visiva (esperienza di contaminazione fra linguaggi nella quale è simultanea la presenza di scrittura e di immagini su di un foglio: alle immagini, eseguite con qualsiasi tecnica, si accompagnerà un testo di lunghezza libera coerentemente legato all'immagine) sul tema “VIAGGIARE/MIGRARE”. Ogni concorrente presenterà una sola opera. Questa sezione è riservata ai più giovani; i partecipanti dovranno dunque dichiarare se appartengono alla categoria ragazzi (da 11 a 17 anni) indicando la classe di appartenenza se iscritti scuola secondaria di primo grado o secondaria di secondo grado, o bambini (da 6 a 10 anni) indicando la classe di appartenenza alla scuola primaria.
TERMINI DI CONSEGNA ELABORATI
Gli elaborati dovranno pervenire a mezzo servizio postale o consegnati direttamente negli orari di apertura al pubblico, entro e non oltre il 28 febbraio 2019 (farà fede la data del timbro postale) presso il Comune di Borgo Ticino - Uff. Segreteria – Via Vittorio Emanuele II, 58 - 28040 Borgo Ticino (NO); Tel. 0321 90271 int.2 - Orario apertura: dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.30; il martedì dalle ore 17.00 alle ore 18.00
MODALITA’ DI FORMAZIONE DEL PLICO
Dovrà essere presentata una copia anonima di poesie, racconti, fiabe o poesia visiva.
All’esterno della busta di spedizione dovrà essere indicata la categoria di appartenenza.
All’interno di questa verrà inserita un'altra busta chiusa contenente:
  • un CD o una chiavetta con l’opera in formato PDF, nel caso di poesia visiva sarà accettato anche il formato JPG,
  • una copia cartacea dell‘opera,
  • su un foglio separato dovranno essere indicati il titolo dell’opera, l’indicazione della categoria di appartenenza ed i dati dell’autore (nome, cognome, data di nascita, categoria di appartenenza e titolo dell’opera inviata, indirizzo completo, numero di telefono, indirizzo di posta elettronica, consenso al trattamento dei dati personali per le sole finalità del concorso).
DATI AGGIUNTIVI
La partecipazione è gratuita. I testi non saranno restituiti e si intende autorizzata la eventuale pubblicazione senza scopo di lucro nel quaderno del Premio, che verrà donato a vincitori e finalisti. Il giudizio della giuria sarà insindacabile. I risultati saranno comunicati tramite lettera con anticipazione telefonica ai vincitori ed ai finalisti e verranno diffusi mediante organi di stampa e siti web (sito web del comune di Borgo Ticino: www.comune.borgoticino.no.it e pagina Facebook del comune di Borgo Ticino). I premi consisteranno in libri ed in eventuali altri riconoscimenti messi a disposizione da Enti o privati ai quali verrà richiesta la sponsorizzazione del concorso.
Verra‘ inoltre consegnato un riconoscimento al partecipante presente che verrà eletto, durante la cerimonia, dalla giuria popolare formata da tutti i presenti che nel pubblico vorranno esprimere la propria preferenza. Non potranno essere giudicati dalla giuria popolare i concorrenti della sezione “ragazzi“ e “bambini“.
Durante l'anno si terranno incontri, laboratori o letture al fine di diffondere la conoscenza del premio e di sensibilizzarne il suo valore.
La cerimonia di premiazione si terrà domenica 19 maggio 2019, alle ore 16.00 presso la Biblioteca Comunale di Borgo Ticino (via Gagnago, 2).
La commissione giudicatrice sarà composta da nove componenti esperti, nominati dal Comitato Biblioteca.

Pietruccio Montalbetti racconta la sua Amazzonia


Biblioteca di Invorio. Incontro con l'autore


sabato 17 novembre 2018

Invito alla lettura

INVITO ALLA LETTURA

Scuole primaria e secondaria inferiore


Storie che aiutano a “pensare”

Protagoniste saranno storie che aiutano a riflettere sul mondo in cui viviamo. Il laboratorio prevede l’ascolto delle letture ad alta voce e un’attività creativa.
Durata: 90 - 120 minuti

Scuola secondaria inferiore

La gara dei grandi lettori

Prosegue la gara di lettura dedicata ai “grandi lettori”. Quest’anno sarà proposta la lettura di un libro dello scrittore giornalista Pier Mario Fasanotti. La biblioteca metterà a disposizione due copie dell’opera per ciascuna classe o gruppo iscritto. Dopo la gara, nella giornata della premiazione si terrà un incontro con l’autore.


Porte aperte in biblioteca (l’incontro è adatto anche alle scuole secondarie superiori)

La biblioteca apre le porte alle classi scolastiche in orario di lezione. Le visite sono gratuite, ma si svolgono sempre e soltanto su prenotazione (durata almeno 60 minuti). Chi prenota la visita potrà scegliere di approfondire anche uno di questi temi ( ulteriore durata circa un’ora):
  1. come scegliere un libro o effettuare una ricerca tra gli scaffali con l’uso del catalogo
  2. presentazione della biblioteca con proiezione


ISTRUZIONI PER L’USO

Ogni classe o gruppo potrà scegliere una sola attività.

La partecipazione è gratuita, ma è necessario prenotarsi entro venerdì 30 novembre 2018 (tel. 0322 81485, marazzaragazzi@gmail.com) qualunque sia il laboratorio prescelto. In caso di prenotazioni in numero superiore alle disponibilità della biblioteca verrà data la precedenza, nell’ordine: alle scuole di Borgomanero, alle scuole site nei Comuni aderenti al Sistema del Medio Novarese. I laboratori si svolgeranno esclusivamente nei giorni di martedì e venerdì, nel periodo compreso tra l’11 gennaio e il 12 aprile 2019.

La sezione ragazzi predisporrà un calendario che verrà comunicato a tutti gli iscritti e non sarà modificabile.

La finalità di tutte le attività proposte è quella di suscitare interesse e curiosità nei confronti dei libri, dei loro autori e dei loro contenuti; di far conoscere ai bambini e ai ragazzi il piacere della lettura e di favorire scelte personali e creative in relazione all’organizzazione del proprio tempo libero.


giovedì 25 ottobre 2018

Premio LA CASA DELLA FANTASIA. Bando 2019

La Biblioteca Pubblica e Casa di Cultura Fondazione “Achille Marazza”- Onlus, Centro Rete del Sistema Bibliotecario del Medio Novarese, con il patrocinio e il contributo di Kiwanis Club - Borgomanero indice la quindicesima edizione del
CONCORSO NAZIONALE PER UN LIBRO DEDICATO ALL’INFANZIA
                                                             La casa della fantasia

Il concorso prevede due sezioni: testo e illustrazione. Si può concorrere ad una sola di esse oppure a entrambe. Le giurie sono separate.

Testo
Lettori da 3 a 6 anni
  1. I destinatari del testo sono i bambini da 3 a 6 anni.
  2. I testi proposti potranno essere sia brevi storie che filastrocche; la lunghezza non dovrà superare, pena l’esclusione, i 2.500 caratteri, spazi inclusi.
  3. Il tema è “AMICO ALBERO”.
Regolamento
  1. La partecipazione è aperta a tutti coloro che, alla data di scadenza del presente bando, abbiano compiuto il 18° anno di età.
  2. I testi dovranno essere originali e inediti e dovranno essere spediti a: Fondazione “Achille Marazza”, Viale Marazza 5, CP. 34, 28021 Borgomanero, (NO) in una copia cartacea anonima, e in una copia su CD ugualmente anonima. Nel plico contenente testo e CD sarà inserita una busta chiusa sulla quale verrà scritto il titolo dell’opera; all’interno la busta medesima conterrà i seguenti dati dell’autore: nome, cognome, luogo e data di nascita, indirizzo, numero di telefono, e-mail, breve curriculum, titolo dell’opera inviata a concorso. Non è ammessa la partecipazione degli autori vincitori del primo premio nelle ultime due edizioni (2016 e 2018).
  3. I testi non saranno restituiti e se ne intende autorizzata la pubblicazione a cura della Fondazione.
  4. Termine per la spedizione delle opere: 31 gennaio 2019 (farà fede la data del timbro postale).
  5. Le scelte della Commissione Giudicatrice saranno insindacabili.
  6. I risultati saranno comunicati personalmente ai vincitori e ai finalisti e verranno diffusi attraverso organi di stampa e siti internet.
  7. Il premio consisterà nella pubblicazione dell’opera prima classificata sia in lingua italiana che in lingua inglese. La traduzione sarà effettuata a cura della Fondazione Marazza. Il vincitore riceverà gratuitamente n° 50 copie del libro. I primi classificati di ogni sezione verranno ospitati a Borgomanero in occasione della premiazione, che prevede anche un momento di incontro e di animazione per i bambini destinatari del premio.
Illustrazione

Lettori da 3 a 6 anni

1. I destinatari del testo sono i bambini da 3 a 6 anni.
2. Il tema è “AMICO ALBERO”.
3. I candidati presenteranno almeno due illustrazioni (formato quadrato cm 21 x 21)

Regolamento
  1. Le tavole non verranno firmate e sul loro retro sarà indicato solo il titolo. Alle tavole sarà allegata una busta chiusa sulla quale saranno scritti i titoli delle opere; all’interno la busta conterrà i seguenti dati dell’autore: nome, cognome, luogo e data di nascita, indirizzo, numero di telefono, e-mail, breve curriculum, titolo delle illustrazioni inviate a concorso; un CD con la scansione delle immagini concorrenti. Non è ammessa la partecipazione degli autori vincitori del primo premio nelle ultime due edizioni (2016 – 2018).
  2. Le illustrazioni dovranno essere spedite in originale a: Fondazione “Achille Marazza”, Viale Marazza 5, CP. 34, 28021 Borgomanero, (NO).
  3. L’illustratore classificatosi al primo posto di ciascuna sezione sarà invitato realizzare le illustrazioni per il racconto vincitore. A tal fine ciascun concorrente al premio è invitato ad inserire nella busta contenente i dati la seguente dichiarazione: “Il/la sottoscritto/a, qualora risultasse vincitore del primo premio si impegna formalmente a realizzare e consegnare le illustrazioni richieste a completamento del libro (6 complessivamente) entro la data che verrà indicata dalla Fondazione Marazza e comunque in tempo utile per la stampa”.
  4. Termine per la spedizione delle tavole: 31 gennaio 2019 (farà fede il timbro postale).
  5. Le scelte della Commissione Giudicatrice saranno insindacabili.
  6. I risultati saranno comunicati personalmente ai vincitori ed ai finalisti e verranno diffusi attraverso organi di stampa e siti internet.
  7. E’ prevista l’esposizione in mostra delle tavole del vincitore e di una selezione di quelle più interessanti pervenute al concorso. A conclusione della mostra le tavole originali verranno restituite agli autori.
  8. L’artista classificato al primo posto riceverà gratuitamente n°50 copie del libro vincitore. I primi classificati verranno ospitati a Borgomanero in occasione della premiazione, che prevede anche un momento di incontro e di animazione per i bambini destinatari del premio.
  9. L’iscrizione al concorso implica l’accettazione di tutte le norme contenute nel presente bando.
D. Altre informazioni
La premiazione è prevista per la seconda metà del mese di maggio 2019.
Nello stesso giorno sarà inaugurata la mostra degli illustratori.
L'albo vincitore verrà donato a tutti i bambini nati nell’anno 2018 e residenti nel Comune di Borgomanero, nell’ambito degli incontri del Progetto Nati Per Leggere.
Gli autori del testo e delle illustrazioni vincitrici conservano i diritti sulle proprie opere, ma si impegnano a non pubblicarle altrove se non trascorso un anno dalla prima edizione curata dalla Fondazione Marazza e a citare in quella sede il premio “La casa della fantasia”.



© Fondazione Achille Marazza con autori e illustratori
Fondazione “Achille Marazza” ONLUS
Biblioteca Pubblica a Casa di Cultura, Viale Marazza 5 28021 Borgomanero NO
tel 0322 81485; fax 0322 836730 www.fondazionemarazza.it