Cerca nel blog

mercoledì 21 febbraio 2018

Biblioteca di Bogogno: libri, arte, musica

Personalità già presenti in passato al Centro Rete e in altre biblioteche del Sistema, si ripropongono quest'anno anche a Bogogno per festeggiare le donne con arte, musica, scrittura.

giovedì 15 febbraio 2018

Biblioteca di Invorio: presentazione libro

Venerdì 16 febbraio alle ore 21,00 presso il Salone di Casa Curioni 
Marco Invernizzi presenterà il suo libro 
“Errare è umano – Il giro del mondo in bicicletta” 

Parteciperà all’evento anche il gruppo invoriese le “Volpi di Invò” attivo sul territorio sia per mantenere e ripristinare sentieri ciclo-pedonabili sia per organizzare eventi che vedono come protagonista la bicicletta e rivolti non solo agli esperti ma anche alle famiglie.

sabato 3 febbraio 2018

Adesioni al sistema per l'anno 2018



Hanno già formalizzato l'adesione al sistema per l'anno 2018 le biblioteche dei Comuni di:
Gozzano
Suno
Maggiora
Ameno
Fontaneto d'Agogna
Cavallirio
Gattico

Il testo della Convenzione è il medesimo dello scorso anno, così come le quote di adesione e l'IBAN a cui effettuare il versamento.
Per poter organizzare la meglio la continuità del servizio invitiamo i Comuni al rinnovo della Convenzione e al versamento delle quote entro il 28 febbraio prossimo, inviando copia della documentazione ai nostri uffici.

martedì 30 gennaio 2018

Biblioteca di Meina: Un ponte di libri


Alla Biblioteca di Meina potete visitare la mostra "UN PONTE DI LIBRI", circolante tra le biblioteche del Sistema e di cui Vi abbiamo già dato notizia a settembre quando venne esposta presso la Sezione Ragazzi di Borgomanero (vedi post).
L'ideale ponte di libri, portavoce di eguaglianza, accoglienza e libertà, continua così il suo viaggio, iniziato a Monaco nel 1956 per volontà di Jella Lepman.
 
Rimettiamo il mondo per il verso giusto. Partendo dai bambini, diceva Jella.

sabato 13 gennaio 2018

Premio LA CASA DELLA FANTASIA 2018

La Biblioteca Pubblica e Casa di Cultura Fondazione “Achille Marazza”- Onlus, Centro Rete del Sistema Bibliotecario del Medio Novarese, con il patrocinio e il contributo di Kiwanis Club - Borgomanero indice la quattordicesima edizione del

CONCORSO NAZIONALE PER UN LIBRO DEDICATO ALL’INFANZIA
                                                                    “La casa della fantasia”

Il concorso prevede due tipologie: testo e illustrazione. Si può concorrere ad una sola di esse oppure a entrambe. Le giurie sono separate.

Testo

Lettori da 3 a 6 anni
  1. I destinatari del testo sono i bambini da 3 a 6 anni.
  2. I testi proposti potranno essere sia brevi storie che filastrocche; la lunghezza non dovrà superare, pena l’esclusione, i 2.500 caratteri, spazi inclusi.
  3. Il tema è “Felicità!”.
Regolamento
  1. La partecipazione è aperta a tutti coloro che, alla data di scadenza del presente bando, abbiano compiuto il 18° anno di età.
  2. I testi dovranno essere originali e inediti, redatti in lingua italiana o anche in altre lingue, purché con traduzione italiana a fronte; dovranno essere spediti a: Fondazione “Achille Marazza”, Viale Marazza 5, 28021 Borgomanero, (NO) in una copia cartacea anonima, e in una copia su CD ugualmente anonima. Nel plico sarà inserita una busta chiusa sulla quale verrà scritto il titolo dell’opera; all’interno la busta medesima conterrà i seguenti dati dell’autore: nome, cognome, luogo e data di nascita, indirizzo, numero di telefono, e-mail, breve curriculum, titolo dell’opera inviata a concorso. Si può concorrere ad una sola delle due sezioni del concorso. Non è ammessa la partecipazione degli autori vincitori del primo premio nelle ultime due edizioni (2014 e 2016).
  3. I testi non saranno restituiti e se ne intende autorizzata la pubblicazione a cura della Fondazione.
  4. Termine per la spedizione delle opere: 15 febbraio 2018 (farà fede la data del timbro postale).
  5. Le scelte della Commissione Giudicatrice saranno insindacabili.
  6. I risultati saranno comunicati personalmente ai vincitori ed ai finalisti e verranno diffusi attraverso organi di stampa e siti internet.
  7. Il premio consisterà nella pubblicazione dell’opera prima classificata. Il vincitore riceverà gratuitamente n° 50 copie del libro. I primi classificati di ogni sezione verranno ospitati a Borgomanero in occasione della premiazione, che prevede anche un momento di incontro e di animazione per i bambini destinatari del premio.
Illustrazione

Lettori da 3 a 6 anni

1. I destinatari del testo sono i bambini da 3 a 6 anni.
2. Il tema è “Felicità!”.
3. I candidati presenteranno almeno due illustrazioni (formato quadrato minomo cm 21 x 21

Regolamento
  1. Le tavole non verranno firmate e sul loro retro sarà indicato solo il titolo. Alle tavole sarà allegata una busta chiusa sulla quale saranno scritti i titoli delle tavole; all’interno la busta conterrà i seguenti dati dell’autore: nome, cognome, luogo e data di nascita, indirizzo, numero di telefono, e-mail, breve curriculum, titolo delle opere inviate a concorso; un CD con la scansione delle immagini concorrenti. Si può concorrere ad una sola delle due sezioni del concorso. Non è ammessa la partecipazione degli autori vincitori del primo premio nelle ultime due edizioni (2014 – 2016).
  2. Le illustrazioni dovranno essere spedite in originale a: Fondazione “Achille Marazza”, Viale Marazza 5, 28021 Borgomanero, (NO)
  3. L’illustratore classificatosi al primo posto di ciascuna sezione sarà invitato realizzare le illustrazioni per il racconto vincitore. A tal fine ciascun concorrente al premio è invitato ad inserire nella busta contenente i dati la seguente dichiarazione: “Il/la sottoscritto/a, qualora risultasse vincitore del primo premio si impegna formalmente a realizzare e consegnare le illustrazioni richieste a completamento del libro (6 complessivamente) entro la data che verrà indicata dalla Fondazione Marazza e comunque in tempo utile per la stampa”.
  4. Termine per la spedizione delle tavole: 31 gennaio 2018 (farà fede il timbro postale).
  5. Le scelte della Commissione Giudicatrice saranno insindacabili.
  6. I risultati saranno comunicati personalmente ai vincitori ed ai finalisti e verranno diffusi attraverso organi di stampa e siti internet.
  7. E’ prevista l’esposizione in mostra delle tavole più interessanti, scelte tra quelle pervenute al concorso. A conclusione della mostra le tavole originali verranno restituite agli autori.
  8. L’artista classificato al primo posto riceverà gratuitamente n°50 copie del libro vincitore. I primi classificati verranno ospitati a Borgomanero in occasione della premiazione, che prevede anche un momento di incontro e di animazione per i bambini destinatari del premio.
  9. L’iscrizione al concorso implica l’accettazione di tutte le norme contenute nel presente bando.
D. Altre informazioni
     
La premiazione è prevista per la seconda metà del mese di maggio 2018. 
Nello stesso giorno sarà inaugurata la mostra degli illustratori.
L'albo vincitore nella sezione dedicata ai più piccini verrà donato a tutti i bambini nati nell’anno 2017 e residenti nel Comune di Borgomanero, nell’ambito degli incontri del Progetto Nati Per Leggere.
Gli autori del testo e delle illustrazioni vincitrici conservano i diritti sulle proprie opere, ma si impegnano a non pubblicarle altrove se non trascorso un anno dalla prima edizione curata della Fondazione Marazza e a citare in quella sede il premio “La casa della fantasia”.

 
© Fondazione Achille Marazza con autori ed illustratori
Fondazione “Achille Marazza” ONLUS
Biblioteca Pubblica a Casa di Cultura, Viale Marazza 5 28021 Borgomanero NO
tel 0322 81485; fax 0322 836730 www.fondazionemarazza.it

venerdì 12 gennaio 2018

PREMIO NAZIONALE DI POESIA E DI TRADUZIONE POETICA "ACHILLE MARAZZA" BANDO 2018 - XXII EDIZIONE

La Fondazione Achille Marazza, in collaborazione con la Regione Piemonte e con il Comune di Borgomanero, bandisce la ventunesima edizione del Premio Nazionale di poesia e traduzione poetica “Achille Marazza” con il seguente regolamento:

- sezione traduzione
Premio destinato a una traduzione poetica da lingue antiche o moderne edita tra il 1 ottobre 2016 e il 31 gennaio 2018, con una dotazione di euro 2.000.
- sezione poesia
Tre premi da euro 1.000 ciascuno a tre libri di poesia editi tra il 1 ottobre 2016 e il 31 gennaio 2018. La Fondazione acquisterà 25 copie di ciascuno dei tre libri finalisti. Una giuria popolare composta da studenti, insegnanti e lettori della biblioteca voterà - all’interno della terna stabilita dalla Giuria tecnica - il super vincitore al quale verrà assegnato un ulteriore premio di euro 1.000.

Le opere candidate dovranno essere inviate in sei copie entro il 31 gennaio 2018 a:
Eleonora Bellini, Segreteria del Premio Marazza - Fondazione Achille Marazza, Viale Marazza 5, 28021 BORGOMANERO - NO. Farà fede la data del timbro postale. I volumi dovranno essere accompagnati da un Curriculum Vitae. Non potranno concorrere al premio le opere il cui editore e/o curatore di collana sia componente della giuria.
Potranno essere premiate solo le opere regolarmente inviate al premio. Il vincitore riceverà la somma in dotazione esclusivamente se sarà presente alla cerimonia di premiazione, che si terrà sabato 19 maggio 2018 alle ore 16.30 alla Fondazione Marazza di Borgomanero. In caso di assenza gli sarà attribuito il titolo, mentre la dotazione in denaro sarà devoluta ad attività della Biblioteca Marazza. Le spese di soggiorno saranno a carico della Fondazione Marazza.
Giuria: Franco Buffoni (Presidente), Antonella Anedda, Giuliano Ladolfi, Fabio Pusterla, Fabio Scotto, Giovanni Tinivella (Presidente della Fondazione).


Borgomanero, 18 novembre 2017 Il Presidente della Fondazione
Giovanni Tinivella

giovedì 11 gennaio 2018

INCONTRI DI AGGIORNAMENTO primo trimestre 2018

Gli incontri si rivolgono in primis a bibliotecari, insegnanti, animatori culturali, ma possono essere seguiti con piacere e profitto anche dai genitori, dai nonni e da chiunque sia interessato ai temi trattati.

GIOVEDI' 18 Gennaio 2018, ore 16.30 – 18.30
Massimo Savastano: Mafia punto e a capo. Ripartire dalla coscienza. Lottare contro la mafia significa battersi per il primato della persona umana. Dopo aver indagato, nei suoi precedenti libri, i meccanismi del sistema mafioso e la strategia adottata dagli eroi antimafia e dopo aver preso consapevolezza di come la mafia non sia imbattibile, Massimo Savastano afferma a piena voce che ora è il momento di decidersi a invertire rotta ...

GIOVEDì 25 gennaio 2018, ore 16.30 – 18.30
Alfredo Stoppa: Raccontare la storia attraverso le storie. Stoppa, oltre che un bravo scrittore, è un grande affabulatore. Chi meglio di lui potrebbe illustrarci come la grande storia può essere raccontata – e vissuta – attraverso la narrazione, il romanzo?

VENERDI' 9 febbraio 2018, ore 16.30 – 18.30
Matteo Gubellini: Teatri d'ombra e altri modi di "leggere" ai bambini e non solo. Gubellini è illustratore,scrittore, musicista e animatore. "Credo che si possano comunicare le cose in modi diversi. Ogni “strumento” dà una forma esclusiva alle cose, e a seconda della forma acquisita le cose arriveranno agli altri in modo differente: arrivano in un certo modo se le disegno, in un altro se le scrivo, in un altro ancora se le canto, e via dicendo…" afferma. Incontro-laboratorio.

VENERDI' 23 febbraio 2018, ore 16.30 – 18.30
Stefano Panzarasa: Educazione ecopacifista nelle opere di Gianni Rodari. Il "favoloso Gianni" non ha perso di attualità, anzi! Stefano Panzarasa, geologo, musicista, versatile animatore culturale, nonché  responsabile del Servizio Educazione Ambientale del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili (RM) ha ideato e realizzato attività, laboratori, libri, a partire dalle poesie e filastrocche di Rodari.

Indirizzo: Fondazione Achille Marazza, viale Marazza 5, 28021 Borgomanero NO; tel. 0322 81485;
marazzaragazzi@libero.it, bibliotecarioborgo@gmail.com, fond.marazza@tiscali.it.

A chi ne farà richiesta sarà rilasciato attestato di partecipazione.

sabato 11 novembre 2017

Statistica sul funzionamento delle biblioteche

Riportiamo dal sito regionale l'informativa sulla rilevazione statistica che tutte le biblioteche del sistema sono tenute a compilare

RILEVAZIONE SUI DATI DI FUNZIONAMENTO DELLE BIBLIOTECHE PUBBLICHE DEL PIEMONTE

Lunedì 13 novembre 2017
parte la rilevazione sui dati di funzionamento 2016 delle biblioteche pubbliche e dei sistemi bibliotecari del Piemonte.
Termine per la compilazione: Venerdì 29 dicembre 2017
Per compilare il questionario on-line bisogna connettersi al seguente indirizzo: http://piemonte.simonlib.it/biblioteca
I dati della biblioteca si possono inserire utilizzando lo stesso identificativo e la stessa password utilizzati nelle rilevazioni precedenti. In caso di smarrimento si possono richiedere all’indirizzo mail di assistenza riportato più in basso.
Annualità dei dati da inserire: 2016
Istruzioni brevi per l’inserimento dati: Tutorial Rilevazione Biblioteche 2017 (doc)    
Per ricevere assistenza nel corso della rilevazione: rilevaz.simonlib@regione.piemonte.it

Ai sensi della Legge regionale n. 24 del 20.12.2011 che attua la normativa nazionale (D.Lgs. n. 36 del 24.01.2006) e ai sensi delle direttive comunitarie (Direttiva 2003/98/CE del 17.11.2003 e Direttiva 2013/37/UE del 26.06.2013) in materia di riuso del patrimonio informativo delle Pubbliche Amministrazioni rilasciato in forma Open, si comunica che i dati raccolti potranno essere utilizzati per implementare la piattaforma regionale OPENDATA Piemonte consultabile al sito http://www.dati.piemonte.it.

giovedì 2 novembre 2017

Biblioteca di Invorio: tutti gli appuntamenti di novembre

Eventi in programmazione per questo novembre 2017:
  • venerdì 03 novembre ore 21,00 riparte il ciclo "Il Mondo in Valigia" Enrica Degiuli e Alessio Codeghini ci accompagneranno con le loro foto "A spasso oltreconfine a piedi e con gli sci".
  • venerdì 10 novembre ore 21,00, in collaborazione con Essenza dell'Essere, secondo appuntamento del ciclo "Un Mondo in Valigia" sarà nostro ospite Roberto Bamberga che ci presenterà con Mauro Ceratti il suo libro "Piemonte Nascosto";
  • sabato 18 novembre ore 10,30 appuntamento per i bimbi delle elementari con una lettura sperimentata: non solo libri ma anche esperimenti scientifici con Ruggero Rollini;
  • domenica 19 novembre andremo a Milano per visitare due capolavori: la Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore detta anche la Cappella Sistina di Milano e la Pinacoteca Ambrosiana che ospita capolavori di Tiziano, Raffaello, Brueghel, Leonardo, Caravaggio. Iscrizioni entro lunedì 6 novembre

martedì 24 ottobre 2017

Invito alla lettura 2017 - 2018

Scuole primaria e secondaria inferiore
  • Fantasie di libri
Protagoniste delle fantasie saranno sia le storie che le poesie. Il laboratorio prevede l'ascolto di letture ad alta voce e un'attività creativa. Le classi interessate dovranno scegliere se il laboratorio sarà dedicato alla narrazione oppure alla poesia.
Durata: 90 – 100 minuti

Scuola secondaria inferiore
  • La gara dei grandi lettori
Prosegue la gara di lettura dedicata ai “grandi lettori”. Quest'anno sarà proposta la lettura di un unico libro, importante per il tema trattato: Da che parte stare. I bambini che diventarono Giovanni Falcone e Paolo Borsellino di Alberto Melis (Piemme)
Saranno messe a disposizione dalla biblioteca due copie dell'opera per ciascuna classe o gruppo iscritto. Dopo la gara, nella giornata della premiazione si terrà un incontro con Massimo Savastano, presidente onorario aggiunto dell’associazione antimafia “Noi Oltre Eboli” e autore di alcuni libri che indagano il fenomeno mafioso, rivolgendosi particolarmente a ragazzi e giovani.

  • Porte aperte in biblioteca
(tipologia di incontro adatta anche alle scuole secondarie superiori)

La biblioteca apre le porte alle classi scolastiche in orario di lezione. Le visite sono ovviamente gratuite, ma si svolgono sempre e soltanto su prenotazione (durata 50 minuti circa). Chi prenota la visita potrà scegliere di approfondire anche uno di questi temi (ulteriore durata un'ora):
  1. come scegliere un libro o effettuare una ricerca tra gli scaffali
  2. Cinque secoli di giovinezza. Breve storia del libro a stampa
  3. Il Mondo Nuovo nei libri antichi della biblioteca

ISTRUZIONI PER L’USO

  • Ogni classe o gruppo di alunni potrà scegliere una sola attività.
  • La partecipazione è gratuita, ma è necessario prenotarsi entro sabato 18 novembre 2017 (Tel 0322 81485, marazzaragazzi@libero.it ) qualunque sia il laboratorio prescelto. In caso di prenotazioni in numero superiore alle disponibilità della biblioteca verrà data la precedenza, nell’ordine: alle scuole di Borgomanero, alle scuole site nei Comuni aderenti al Sistema del Medio Novarese. I laboratori si svolgeranno esclusivamente nei giorni di martedì e venerdì, nel periodo compreso tra il 28 novembre 2017 e il 30 marzo 2018.
  • La Sezione Ragazzi predisporrà un calendario che verrà comunicato a tutti gli iscritti e non sarà modificabile.
  • La finalità di tutte le attività proposte è quella di suscitare interesse e curiosità nei confronti dei libri, dei loro autori e dei loro contenuti; di far conoscere ai bambini e ai ragazzi il piacere della lettura e di favorire scelte personali e creative in relazione all’organizzazione del proprio tempo libero.

venerdì 20 ottobre 2017

Libri per bambini (con bisogni) speciali

Ieri si è tenuto il primo dei tre incontri di aggiornamento programmati per questo autunno. Il tema era la presenza in biblioteca dei libri in simboli, una delle tipologie di libri a lettura facilitata che devono trovare posto nella biblioteca pubblica, nella quale, per definizione, "nessuno è escluso". La relatrice è stata Anna Gasparello, autrice di un volume sul tema, tratto dalla sua tesi di laurea.
A partire dalla seconda legge della biblioteconomia di Ranganathan (I libri sono per tutti. A ogni lettore il suo libro), la Gasparello ha illustrato attraverso quale percorso di inclusione i libri della CAA hanno conquistato un posto - e un ruolo - importante anche nella biblioteca pubblica, oltre che nelle scuole, nelle famiglie e nelle strutture sanitare deputate. Dopo avere illustrato i sistemi simbolici più diffusi (PCS e WLS), in grado di sopperire non solo ai bisogni di "etichettatura" di oggetti, persone o animali, ma anche di esprimere concetti astratti, come sentimenti ed emozioni, ha percorso brevemente la storia della CAA in Italia e dato alcune indicazioni sulle Case editrici specializzate nella stampa di questa tipologia di libri (Clavis, Uovo Nero, Erikson, in particolare).
Ha infine concluso con una constatazione per noi bibliotecari fondamentale e ispiratrice di sempre maggiore impegno: "I bambini con bisogni speciali hanno trovato nella biblioteca un luogo in cui sentirsi accolti e valorizzati, che mette a loro disposizione gratuitamente strumenti che sono in grado di comprendere  e utilizzare anche in autonomia. I genitori hanno scoperto un punto di riferimento per far valere il diritto dei figli alla fruizione culturale". Perché la biblioteca pubblica è un servizio per tutti, senza distinzione, discriminazione, esclusione per motivi di età, razza, sesso, lingua, religione, capacità e attitudini personali, come prescritto dalla Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell'infanzia (1990).
Alla nostra sezione ragazzi e al centro rete trovate alcuni libri in simboli e naturalmente il saggio di Anna Gasparello. 

sabato 23 settembre 2017

Incontri di aggiornamento 2017


INCONTRI DI AGGIORNAMENTO
OTTOBRE - NOVEMBRE
2017

Gli incontri si rivolgono innanzitutto a bibliotecari, insegnanti, animatori culturali, ma possono essere seguiti con piacere e profitto anche dai genitori, dai nonni e da chiunque sia interessato ai temi trattati.

  • GIOVEDì 19 OTTOBRE, ore 16.30 – 18.30
Anna Gasparello: Libri per bambini (con bisogni) speciali. I libri in simboli sono uno strumento importante di comunicazione e di arricchimento culturale, in biblioteca, a casa, a scuola.

  • GIOVEDì 26 OTTOBRE, ore 16.30 – 18.30
Alberto Pellai: L'educazione emotiva. Essere buoni educatori non significa saper fare cose speciali in modo speciale, ma essere capaci di ascoltare le emozioni nostre, dei bambini e dei ragazzi.

  • VENERDI' 10 NOVEMBRE, ore 16.30 – 18.30
Andrea F. Saba: Laboratorio storico-archivistico sul territorio. Modalità e percorsi di utilizzazione didattica dei documenti di un archivio storico.

Indirizzo: Fondazione Achille Marazza, viale Marazza 5, 28021 Borgomanero NO; tel. 0322 81485; marazzaragazzi@libero.it, bibliotecarioborgo@gmail.com, fond.marazza@tiscali.it. A chi ne farà richiesta sarà rilasciato un attestato di partecipazione. E' richiesta l'iscrizione entro il 7 ottobre 2017 (euro 5,00 per i 3 incontri)